Pensieri appesi tra una ricetta e l'altra

Meringhe alla francese ricetta base

by Federica Tommei

Meringhe alla francese ricetta base, la ricetta di oggi…

piccole perle e gioie per gli occhi e per il palato, una meraviglia della pasticceria, le meringhe alla francese, sono una ricetta base della pasticceria e della mia esistenza!!! Adoro le meringhe, potrei mangiarne in quantità industriali, una tira l’altra quando si tratta di meringhe.

Le meringhe alla francese si differenziano da quelle all’italiana, in quanto per questa ricetta non è prevista la pastorizzazione delle uova con lo sciroppo di acqua e zucchero.

Ho preparato queste meringhe alla francese per la mia amica Federica, ci siamo viste per un tè la scorsa settimana, insieme alle altre, per festeggiare l’arrivo del suo bambino, e sono state molto gradite, lei come me, adora le meringhe! E’ stata un’occasione per rivederci dopo diverso tempo, e come ogni volta mi ha fatto veramente molto piacere.

Anche questa volta, come in questo articolo vi lascio con un piccolo tutorial, in modo da aiutarvi anche con le immagini.

Un suggerimento… vi consiglio quando preparerete la crema pasticcera, di non buttar via gli albumi e di congerlarli, per poi usarli per le meringhe alla francese; saranno, una volta scongelati, l’ideale per le vostre meringhe, meglio di quelli appena sgusciati, perchè monteranno meglio.

Ingredienti per circa 50-60 pezzi:

  • 100 g di albumi a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero a velo o semolato se usate lo zucchero semolato dovrà essere molto fine
  • qualche goccia di succo di limone
Procedimento:
  1. In una terrina capiente e dai bordi alti iniziate a montare gli albumi con le fruste elettriche
  2. Non appena gli albumi inizieranno a diventare bianchi unite un terzo dello zucchero
  3. Dopo qualche minuto procedete con il succo di limone
  4. Continuate a mescolare con la velocità media e unite l’altro terzo di zucchero

    Albumi_montati

 

 

 

 

 

5. Infine unite l’ultimo terzo di zucchero e procedete velocemente a riempire la sac a poche NB: l'”impasto” sarà pronto quando sollevando le fruste si formerà una goccia molto densa, ci vorranno circa 15 minuti

6. Sulla teglia precedentemente ricoperta di carta forno date forma alle meringhe

meringhe

 

 

 

 

 

 

7. Le meringhe dovranno asciugare in forno elettrico statico precedentemente riscaldato a 75° per 1 ora e 40 minuti

Note
  • Con queste dosi otterrete dalle 50 alle 65 meringhe del diametro di 3cm circa
  • Potrete usare la punta che preferite per dare la forma che più vi piace, liscia o a stella
  • La temperatura e i tempi di cottura variano a seconda del forno controllate spesso le meringhe se le preparerete per la prima volta, non dovranno colorarsi, ma rimanere bianche e asciugarsi lentamente
[ultimate-recipe id=”3878″ template=”default”]

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi