Pensieri appesi tra una ricetta e l'altra

Spaghetti rana pescatrice e mazzancolle

by Federica Tommei
SpaghettiranaèpescatricemazzancollePaprikaeCannellaBlog

Spaghetti rana pescatrice e mazzancolle

La ricetta che ci affaccia alle preparazioni del Natale che stà arrivando.

Una famosa pubblicità recita: ” a Natale si può fare di più, a Natale puoi…”.

E se facessimo tutti di più ogni giorno? In una società sempre più chiusa in se stessa, dove ognuno pensa sempre più al proprio “Io”, senza rendersi conto che intorno c’è un “Mondo” fatto di persone che hanno bisogno anche di ognuno di noi, se ognuno facesse qualcosa, sarebbe molto diverso.

Spaghetti rana pescatrice e mazzancolle,  la ricetta che apre la carrellata di preparazioni culinarie per il Natale.

Da oggi Paprika e Cannella dedicherà le sue pubblicazioni alle ricette di Natale, sperando di continuare a farvi compagnia come sempre, in quei pochi minuti in cui leggete i suoi post, e di darvi un’idea diversa dalle proprie, per preparare una ricetta o un menù per i prossimi giorni di festa, che spero saranno per tutti noi un modo per ricominciare a stare insieme, perchè quando cucini per qualcuno, lo fai col cuore e con la voglia di condividere con l’altro un particolare momento.

Spaghetti rana pescatrice e mazzancolle, una ricetta preparata con tanta passione e voglia di condividere…

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette v’ invito a cliccare   “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui, potete seguirmi anche su Google + qui, su Twitter qui, e su Pinterest qui.

Ingredienti per 2 porzioni di spaghetti rana pescatrice e mazzancolle:

160 g di polpa di rana pescatrice

150 g di mazzancolle

4-5 pomodorini freschi

1 pezzetto di porro

1 noce di burro

olio evo q.b.

1 spicchio d’aglio

peperoncino q.b.

1 ciuffetto di prezzemolo

200 g di spaghetti alla chitarra all’uovo freschissimi

SpaghettiranapescatricemazzancolleG+PaprikaeCannellaBlog

SpaghettiranapescatricemazzancolleG+PaprikaeCannellaBlog

Procedimento:

mettere in una padella antiaderente l’olio evo una noce di burro, il porro ben tritato, e l’aglio

far appassire il porro, poi unire i pomodorini tagliati a pezzetti,  dopo qualche minuto unire la polpa della rana pescatrice

poi aggiungere le mazzancolle il peperoncino e infine  mezzo bicchiere di vino bianco, farlo evaporare e poi coprire con un coperchio e far cuocere per 10 minuti, se occorre togliere il coperchio e alla fine far asciugare un pochino il condimento, ma nopn troppo

cuocere gli spaghetti, scolarli al dente e saltarli in padella con il condimento servire e guarnire con il prezzemolo tritato

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi