Pensieri appesi tra una ricetta e l'altra

Mezze lune gamberi e zucchine, ricetta pasta all’uovo

by Federica Tommei
Mezze lune all'uovo di Paprika e Cannella

Mezze lune all'uovo di Paprika e Cannella

Le mezze lune gamberi e zucchine sono una ricetta per preparare la pasta all’uovo all’ultimo minuto la Domenica. La preparo spesso perchè ci vuole poco tempo, e riscuote sempre molto successo perchè è un ripieno a pezzettoni, che ti fa apprezzare tutto il gusto dei gamberi con le zucchine.

Non mi credete? Provatele….Domenica le ho preparate in mezz’ora!!!

Sono semplici e leggere,  facili da preparare anche per chi non è molto pratico con la pasta all’uovo.

Ingredienti per 6 mezze lune gamberi e zucchine:

Per la pasta:

  • 200g di farina di grano duro
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 100 ml di acqua tiepida

Per il ripieno:

  • 2 zucchine (100g circa)
  • 150 g di gamberetti surgelati
  • olio evo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • vino bianco q.b. (50 ml circa)

Procedimento per la pasta:

su una spianatoia mettete la farina a fontana, al centro fate un buco in cui metterete le uova il pizzico di sale, con una forchetta iniziate a mescolare le uova con la farina, pian piano procedete verso l’esterno della fontana fino a mescolare tutta la farina alle uova, a questo punto iniziate ad impastare, se l’impasto vi risulta leggermente duro e poco omogeneo aggiungete un pochino di acqua tiepida, e continuate ad impastare, vi ho suggerito 100ml di acqua ma sicuramente ne basteranno meno.

Una volta ottenuto un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare per mezz’ora, nel frattempo prepariamo il ripieno.

Per il ripieno:

Lavate e mondate le zucchine, tagliatele a pezzettini piccoli mettetele in una padella antiaderente con un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino in polvere, l’olio evo, e i gamberetti precedentemente scongelati.

Fate rosolare e insaporire, sfumate con un pochino di vino bianco, e una volta pronto, ci vorranno circa 20 minuti spegnete e aspettate che si raffreddi per riempire le mezze lune.

A questo punto stendete la pasta, mettete un po’ di farina sulla spianatoia in modo che non si attacchi, e aiutandovi con il mattarello o con la macchinetta se l’avete, stendetela fino ad ottenere uno spessore di vostro gradimento.

 

Con un coppa pasta o con un bicchiere tagliate 6 dischi, se riuscite tagliatene anche di più, io mi sono fermata a 6 e con il resto della sfoglia o tagliuzzato i maltagliati, li ho fatti seccare e li userò probabilmente per un’ottima pasta e fagioli.

Mezze lune collage di Paprika e Cannella

Al centro di ogni disco mettete 2 cucchiaini scarsi di gamberetti e zucchine, ripiegate il disco su se stesso in modo da formare una mezza luna, e con i rebbi di una forchetta o con la punta delle dita aiutatevi per sigillare i bordi e renderli ondulati.

A questo punto mettete a bollire l’acqua salata per la pasta e quando bolle versate le mezze lune, per la pasta all’uovo ci vuole poco per la cottura al massimo 5 minuti.

Una volta scolate,  le ho messe in una pirofila di vetro, ho versato sopra il condimento rimasto e ho aggiunto un cucchiaio scarso di besciamella su ogni mezza luna.

Le ho fatte gratinare in forno già caldo a 170° per circa 15-20 minuti.

Aspetto le vostre opinioni…

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi