Pensieri appesi tra una ricetta e l'altra

Marmellata di limoni con mele e vaniglia

by Federica Tommei
MarmellatalimonimelevanigliaPaprikaeCannellaBlog

La marmellata di limoni con mele e vaniglia è una ricetta nata grazie ad un prezioso regalo di mia zia, una busta enorme, piena di limoni non trattati del suo albero, ricevi un regalo così, non puoi non sfruttarlo al meglio. Riflettendo, peraltro, la marmellata di limoni con mele e vaniglia è un modo goloso per cominciare la giornata, splamare un velo di marmellata fatta in casa sul pane o su le fette è davvero l’ideale! Se poi la giornata in questione è un lunedì, allora ancora meglio!

MarmellatalimonimelevanigliaPaprikaeCannellaBlog

Ingredienti per 6 barattolini da 150 ml ciascuno:

600 g di polpa di limoni

200 g di polpa di mele (2 mele medie)

1 bustina di vanillina

1 fialetta di aroma vaniglia

500 g di zucchero di canna

1 bustina di fruttapec 2:1

MarmellatalimoniG+PaprikaeCannellaBlog

Procedimento:

pelare a vivo i limoni, cercare di eliminare i semini, sbucciare e tagliare le mele a pezzetti piccoli, a parte mescolare lo zucchero con la vanillina, e la bustina di fruttapec, unire alla frutta, versare anche la fialetta di vaniglia, mescolare bene, e poi accendere il fuoco, portare ad ebollizione mescolando di tanto in tanto, dall’inizio del bollore lasciar trascorrere 5 minuti, fare la prova piattino, se la marmellata versata sul piattino, gerlifica, la marmellata è pronta. Spegnere e versare immediatamente nei barattolini, precedentemente sterilizzati e asciugati. Chiudere molto energicamente, e rovesciarli a testa in giù, in questo modo si formerà il sotto vuoto. Usate solamente barattoli che hanno il tappo con la capsula per il sottovuoto, sono quelli che una volta aperti fanno clic clac se li premete con il dito.

Conservate il vostro piccolo tesoro al buio e all’asciutto per circa 6 mesi.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere sempre aggiornati v’ invito a cliccare “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui,  potete seguirmi anche su Google + qui, e su Twitter qui, e su Pinterest qui.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi