Torta di mele, ricetta

Tortadimele1PaprikaeCannellaBlog
La torta di mele è una ricetta dalle innumerevoli versioni è un evergreen, non invecchia e non stanca mai.

La torta di mele è una ricetta dalle innumerevoli versioni, ognuno di noi ne conosce almeno 3 o 4, e anche la stessa versione preparata da persone diverse non da mai lo stesso risultato. La torta di mele è un evergreen, non invecchia e non stanca mai.

TortadimelePaprikaeCannellaBlog

Una sera, tornando a casa dall’ufficio stanca e infreddolita, apro il frigo e mi domando quale dolcetto veloce e facile poter preparare, per regalarmi una coccola di fine giornata mentre guardo la puntata finale della mia fiction preferita… mumble mumble… mi è venuta voglia di torta di mele, buonissima, che Daniela mi aveva preparato qualche sabato prima. Quindi ho pensato perchè non personalizzare la sua ricetta, visto che nel mio blog ne ho già pubblicate diverse versioni.

 

Tortadimele1PaprikaeCannellaBlog

Devo dire che l’esperimento è riuscito con successo, grazie anche ad un valido aiutante che si è messo di buona lena ad affettare le mele mentre io impastavo gli ingredienti.

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 26cm:

  • 4 mele
  • 3 uova
  • il succo di 2 limoni
  • 1 cucchiaio di miele
  • 100 g di zucchero di canna, più un paio di cucchiai da cospargere sulla torta
  • 100 ml di olio di semi
  • 150 g di farina manitoba
  • 100 g di farina di riso
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 ml di latte se occorre

Procedimento:

in una terrina mescolare le due farina con la vanillina ed il lievito, a parte montare le uova con lo zucchero fino a renderle gonfie e spumose, a questo punto unire l’olio alle uova, mescolare e unire gradatamente le farine facendo attenzione a non far formare i grumi, se l’impasto dovesse risultare troppo denso aggiungere 50 ml di latte.

Accendere il forno ventilato a 160°, ungere ed infarinare la teglia, spremere il succo di due limoni e versarlo in parti uguali in due ciotoline separate. Affettare le 2 mele a spicchi sottili, tagliare le altre due mele in cubetti molto piccoli, versare i cubetti in una ciotolina unire il cucchiaio di miele e mescolare bene, versare nell’impasto e mescolare appena con un cucchiaio di legno. Versare le fettine sottili di mela nell’altra ciotolina, mescolarle bene con il succo di limone.

Versare l’impasto nella teglia, guarnire con le fettine di mela e cospargere la superficie del dolce con un po’ di zucchero di canna.

Infornate in forno ventilato  già caldo a 160° per 45 minuti, fate la prova stecchino prima di sfornare trascorsi 30-35 minuti dall’inizio della cottura.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere sempre aggiornati v’ invito a cliccare “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook che trovate qui,  potete seguirmi anche su Google + qui, e su Twitter qui.

Print Friendly, PDF & Email
More from Federica Tommei

Baccalà in guazzetto,ricetta

Un secondo gustoso e saporito, un piatto dal gusto strong e profumatissimo.
Read More

2 Comments

Comments are closed.